Oxygen Chrome

domenica 24 luglio 2011

Nuovi articoli pubblicati su Wikio: aggiornamenti

Negli ultimi giorni ho pubblicato diversi articoli su Wikio, sono piuttosto contenta anche per i guadagni! Riporto l’introduzione di uno degli articoli liberi che mi è stato pubblicato.
La moda dei giovani in Giappone è del tutto particolare e stravagante, posso dire fuori dagli schemi. I ragazzi, e soprattutto le ragazze si vestono secondo stili che hanno nomi particolari e spesso richiamano il modo di vestire dei cartoni animati o dei bambini. Tra gli stili più diffusi c’è lo stile Decora. Le ragazze che vestono il DecoraStyle preferiscono il rosa, e indossano tantissimi braccialetti, collane, anelli, in rosa oppure in bianco. Se volete saperne di più su questa moda diffusa in Giappone vi invito a leggere l’articolo che mi è stato appena pubblicato: [collegamento].
Visitate la pagina del mio profilo pubblico per leggere gli altri articoli che ho scritto e sono stati pubblicati :)
Bisouz! Bonne Nuit! 

lunedì 18 luglio 2011

Fare uno Screencast online

L’altro pomeriggio volevo caricare un video su youtube in cui mostravo una guida che avevo preparato scrivendo su word. Insomma mi era venuto in mente di filmare il desktop mentre scrivevo e poi caricare il filmato su youtube. La prima soluzione che ho tentato è sta cercare un programma gratuito su Internet. E’ stato un disastro, infatti ho scaricato tanti programmi ma nessuno andava bene. Uno per esempio mi salvava i file in formato .swf e mi ha spinto a cercare un convertitore che lo cambiasse in formato .avi . E anche in questo caso dopo aver scaricato vari programmi non ne ho trovato uno che funzionasse!
Poi mi è venuto in mente che potevo fare le stesse cose con un servizio online, senza istallare programmi. Il servizio che ho utilizzato è quello del sito Screencast o matic. Si può iniziare la registrazione senza fare nessuna registrazione sul sito, alla fine si salva il file registrato sul pc.
Per convertire i filmati invece ho trovato subito Youconvertit, un sito che ti converte i file audio e video nel formato che scegli tu e te lo invia sulla email. Tutto dopo la registrazione. Non si deve pagare nulla e il sistema è perfettamente funzionante. Questo sito permette anche di scaricare video da Internet oppure di inviare file tramite la posta elettronica.
Infine mi interessava apportare alcune modifiche al filmato. Mi sono collegata al sito di Videotoolbox. Mi sono registrata e ho fatto il drop del filmato, cioè l’ho ritagliato.
Alla fine sono riuscita a caricare il mio filmato su youtube senza istallare nessun programma.
Se volete vedere il mio filmato andate qui : [collegamento]
Bonne journée!



domenica 17 luglio 2011

I miei primi articoli pubblicati su Wikio-experts

Mi sono iscritta sul sito di Wikio-experts 7 giorni fa, e sono molto contenta di vedere i primi 2 articoli pubblicati su Gli-Esperti.it . Ho già guadagnato 22 euro, anche se non tutti gli articoli che ho scritto sono già stati confermati.
Il primo dei 2 articoli pubblicati riguarda la vendita on-line di film, è una guida per trovare su Internet i migliori negozi di rivendita. Cito l’immancabile Blockbuster, Amazon, Deastore . Ho cercato di spiegare al consumatore come funzionano questi store e come si fa l’acquisto online. In particolare ho  il metodo di acquisto del download, che è facile ed economico. Sarei molto contenta se anche voi lo leggeste :)
Reperite l’articolo a questo link: [collegamento] :)
Se volete contribuire anche voi alla crescita del sito, fate l’iscrizione qui: [collegamento] !!!

Bonne journée! et amuse-toi bien!



mercoledì 13 luglio 2011

Una ricetta dalla cucina americana e inglese : le uova strapazzate

Avete mai visto i film americani? A tavola molto spesso, sia a colazione sia a pranzo, gli attori preparano le famose uova strapazzate. Per molto tempo mi sono chiesta cosa fossero. Poi ho fatto una ricerca si Internet e ho scoperto che prepararle è semplicissimo. Riporto la ricetta così come l’ho appresa consultando diversi siti online.
Ingredienti (per 1 persona) :
-2uova fresche
-2 cucchiai di latte
-burro
-sale e pepe
Rompete le uova in una ciotola, aggiungete il latte, il sale e il pepe. Mescolate bene. Versate tutto nella padella aggiungendo il burro. Mescolate in modo da evitare di cuocere una frittata. Quando il composto sarà cremoso al punto desiderato, ma non solido potete spegnere. Per accompagnare potete preparare dei toast o della maionese. Se preferite lo stile anglo-americano consiglio della pancetta affumicata.
Bon appétit ! 

Fa caldo e lavoro su Internet

In questi giorni fa un caldo afoso, ed è un periodo che non lavoro. Tuttavia ho trovato molto interessante il lavoro su wikio experts, di cui ho parlato nel post precedente. Per il momento ho scritto 15 articoli, mi sento molto soddisfatta. Per il resto sto provando a trovare un lavoro estivo, come cameriera, in questo periodo senza corsi universitari. Voglio iniziare a guadagnare qualcosina!

Su Internet tra i siti che preferisco visitare c’è lejournaldececile.com , collegato a diverse rubriche su over-blog come “la tenue de la setimaine”. Vi consiglio di visitarlo, a me mette di buon umore ! I temi trattati sono perlinaggio, ricette e poi ci sono gli aggiornamenti sulla crescita della piccola Nina, la figlia della proprietaria del blog. Ci sono anche recensioni di viaggi. Il sito viene aggiornato ogni giorno.
Bonne journeé ! 

lunedì 11 luglio 2011

Il paid to write: un buon metodo di guadagno da casa!

Il paid to write è un lavoro che è possibile svolgere direttamente dal pc di casa, basta aver superato i 18 anni di età. Consiste nella stesura di articoli, in genere attinenti al tema del sito per il quale gli articoli vengono scritti. Per ogni articolo il sito offre un certo guadagno, e il guadagno cresce quanto più l’articolo viene visitato su Internet. Esistono siti inglesi di paid to write, dove questo nuovo lavoro è nato, e anche siti italiani. 

Tra i siti italiani voglio citare Wikio Experts, Su questo sito dopo la registrazione bisogna attendere 2-3 giorni prima che il nuovo profilo venga approvato dalla redazione. Quindi si procede con la stesura del “Primo Articolo” su un tema a piacere. Quando questo viene approvato inizia il vero lavoro da casa. Si può scegliere se continuare a scrivere articoli “liberi”, cioè con tema libero, oppure scrivere articoli con titolo e tema prescelti dalla redazione e a remunerazione fissa. Per i primi 5 articoli questa remunerazione fissa è 4 euro, ma se sale il numero di articoli scritti e approvati nella stessa categoria la remunerazione fissa aumenta, e arriva anche a 10 euro. A questi introiti poi si aggiungono quelli ottenuti con le visite.
Tra gli aspetti positivi c’è la possibilità di ricevere il pagamento su paypal.
Consiglio il sito agli appassionati del paid to write!
Per l’iscrizione rimando a questo link: http://it.wikio-experts.com/signup/from-34484
Bonne journeè!


 

seleziona un post a caso

Online da
giorni!
Preleva
Si è verificato un errore nel gadget

numero di visitatori già venuti sul blog: