Oxygen Chrome

sabato 29 maggio 2010

Clafoutis

L'altro giorno mia madre mi ha regalato un libro per cucinare le crepes, e io per ringraziarla ho preparato questo dolce fatto con la pasta delle crepes, dalla Francia.





Ingredienti per 6 persone:
- 90g di farina
- 200 ml di latte
- 3 uova grandi
- 550 g di ciliegie (da snocciolare)

Lavare e snocciolare le ciliegie. Metterle da parte. Preparare il forno a 180°. Mescolare la farina, con il latte e le uova. Sbattere meglio con la frusta. Unire le ciliegie, senza girare.
Preparare una teglia con la carta da forno e versare tutto. Infornare a 180°C per 40 minuti circa.

Bon Appétit !

giovedì 27 maggio 2010

Marmellata di ciliegie

Allora, poichè con la primavera, con lo studio, ed è anche che sta arrivando l'estate, mi sto divertendo molto a preparare cose dolci in questi giorni, forse anche per evitare lo stress dello studio !


L'altra sera, approfitando del fresco, ho fatto la marmellata di ciliegia, ecco la ricetta, è molto semplice e io la mangio a colazione sulle fette biscottate.

Ingredienti per riempire un vasetto da 250/300g circa:
1 kg di ciliegie
500g di zucchero

Si lavano le ciliegie, e si snocciolano. Si tagliano a pezzi piccoli anche con il frullatore. Si prepara una pentola con 2 tazzine da caffè di acqua, e si mettono a bollire le ciliegie per un quarto d'ora, per farle diventare mordide. Si aggiunge lo zucchero, mescolando di tanto in tanto. Si fa bollire a fuoco basso circa 50 minuti. Si travasa quando è ancora calda. Si lascia raffreddare il contenitore a testa in giù.

Bon Appéttit !

martedì 18 maggio 2010

Il porridge

Il porridge è la tipica colazione inglese e scozzese tradizionale. E’ facile da preparare. Ero alla ricerca di una ricetta di dolci inglesi e ho trovato questo che mi ha fatto ricordare i tempi della scuola, così ho deciso di provare.

Ingredienti:
- 40g di fiocchi d’avena oppure di farina d’avena
- 150 ml di acqua
- Latte o yogurt a piacere

Si prende una pentola piccola come quella per fare il latte e si mettono i fiocchi con l’acqua per farli gonfiare fino a che tutta l’acqua non viene assorbita, 15 minuti circa. Per mangiare il porrige si aggiunge latte oppure yogurt a piacere.

Bon Appétit !

lunedì 17 maggio 2010

Il cheesecake di domenica

Ecco il cheesecake di domenica, la ricetta era un po' lunga così ho dovuto iniziare sabato pomeriggio a prepararlo, e sono molto soddisfatta e non me ne pento !


Ho conservato il dolce in frigorifero, a pranzo è stato molto apprezzato, credo che lo rifarò presto.

Bon appétit !

sabato 15 maggio 2010


Cheesecake con ciliegie


Voglio aggiungere al blog la ricetta del cheesecake che preparerò domenica. Perchè leggendo su internet mi è piaciuto molto e ho trovato molte varianti.

Curiosità : Che cos’è il cheesecake ? Il cheesecake è un dolce fatto con formaggio con una base di biscotti. Per il formaggio in genere si usano la philadelphia oppure la ricotta fresca, in alcune varianti si usa anche il mascarpone. Spesso sopra al dolce per guarnizione si aggiunge la frutta di bosco caramellata, oppure cioccolato, crema al limone, o marshmallow come nella versione britannica. Quella con i marshmallow è quella che mi incuriosisce di più, in questo caso la copertura si prepara usando le caramelle marshmallow che vanno sciolte a bagnomaria sul fuoco mescolate con un po’ di acqua. Quando sono sciolte, si tolgono dal fuoco e si impastano con lo zucchero fino a ottenere una pasta consistente che si può colorare con i coloranti da cucina. 
Il cheesecake che voglio preparare è quello con la confettura di frutta di bosco con le ciliegie, garantisco che mette di buon umore !

Il dolce è fatto da 1 base di biscotto, ripieno cremoso, copertura a piacere.
Per fare la base ho trovato ricette più o meno simili. Ci vogliono dei biscotti semplici, burro, sale o zucchero (se si vuole dare il sapore dolciastro), si amalgamano gli ingredienti e poi si fa indurire il biscotto in frigo, in genere per 1 ora. Ecco gli ingredienti:

250g di biscotti semplici (alcuni siti indicano il tipo Digestive, ma vanno bene anche grancereale)
150g di burro
un pizzico di sale

Si tritano i biscotti, si aggiunge il burro fuso e si amalgamano insieme (qui si può aggiungere un pizzico di sale). Stendere sulla tortiera con la carta da forno e mettere in frigo per 1 ora.
Per il ripieno al formaggio ci sono molte varianti, si può usare solo la Philadelphia oppure la ricotta. Nel primo caso viene più molliccia, con la ricotta invece viene più alta. Ci sono anche varianti che fanno a metà, e in genere se si usa la Philadelphia si aggiunge anche la gelatina o la colla di pesce o l’amido di mais per dare consistenza. Esistono anche versioni che non prevedono la cottura finale e senza l’uso delle uova, ma la versione italiana è quella con la cottura. Gli ingredienti che uso io:

400g di ricotta
200g di Philadelphia
100g di zucchero
3 uova
100g di amido di mais
200 ml di panna per dolci

Si unisce la ricotta con la philadelphia, lo zucchero, l’amido di mais, le uova e la panna. Si mescola fino ad avere un composto senza grumi quasi denso. Si toglie la tortiera con il biscotto dal frigo e si versa il composto cremoso sopra. Si deve cuocere in forno caldo a 180° per circa 1 ora, o comunque quando fino a che è cotto. Si fa raffreddare.
Per la guarnizione :

200g di ciliegie (con nocciolo)
100g di zucchero

Si prepara una sorta di marmellata di ciliegie, con le ciliegie snocciolate e tritate cotte nello zucchero. Alla fine si spalma il cheesecake con la confettura.

Bon Appétit !

lunedì 3 maggio 2010


Il sito Lulu.com



Creare un ebook è semplice e divertente, si tratta di guide più o meno brevi rispetto ai libri tradizionali, che possono essere vendute e scaricate via web. Lulu.com è un interessante sito che permette a chi fosse interessato di pubblicare il proprio ebook e di avere un piccolo guadagno dietro le vendite, anche se prende una percentuale su ogni vendita.

E' possibile anche fare un vero libro del proprio ebook e scegliere il formato desiderato, impostare le copertine e otterenere il codice ISBN di protezione dei diritti d'autore.

Non bisogna essere esperti, basta scrivere di ciò che ci piace e la cosa risulta molto semplice e anche molto piacevole, alla fine si ha l'effetto di essere dei veri scrittori.

Mi sono imbattuta in questo sito per caso, lo conoscevo già, ma avevo sempre ignorato questa funzione, che trovo molto utile,... e insomma trovo che questo sito meriti davvero la nostra attenzione!

Lascio il link del mio libro, ebook, appena pubblicato...spero vi piaccia, è disponibile l'anteprima delle prime 10 pagine su lulu.com
Ed ecco il link:
http://www.lulu.com/product/ebook/sussidiario-di-biologia-sistematica-e-vegetale/10812164#eBookFormatsSection

tornerò a scrivere quando arriveranno i primi guadagni, spero presto.

P.S. noterete che ho usato uno pseudonimo, è vero, ma per il primo libro ho preferito così. Alla prossima!!
 

seleziona un post a caso

Online da
giorni!
Preleva
Si è verificato un errore nel gadget

numero di visitatori già venuti sul blog: