Oxygen Chrome

sabato 13 agosto 2011

Famiglia Diddl: la storia


Sulla pagina principale del Blog sono comparse molte .gif di Diddl. Oggi vi voglio parlare di questo personaggio che è nato in Germania circa 21 anni fa.

Il logo Diddl è stato creato nel 1990 dal tedesco Thomas Goletz. Il topolino bianco è progettato come una caricatura, le orecchie e il piedi sono grandi in modo sproporzionato rispetto al corpo. Altri tratti che contraddistinguono il personaggio sono il ciuffo, e il carattere romantico. Un anno dopo la sua creazione, il disegnatore decide di affiancarlo ad una partner femminile, una diddlina. Lei lo accompagna in molti disegni e rappresentazioni.
Il suo aspetto è rimasto immutato negli anni. Il topolino è arrivato in Italia nel 1993 quando l’azienda Crems lo ha usato per pubblicizzare i suoi prodotti. Iniziano ad essere distribuiti gadgets di tutti i tipi con questa figura sempre sorridente e allegra. Alcuni anni più tardi ai 2 personaggi principali Goletz aggiunge degli “aiutanti”. Nel 1996 compare la pecorella bianca Vanillivi che spesso viene disegnata insieme al quadrifoglio portafortuna.
Nel 1998 viene disegnato Pimboli, un orsetto di pezza amico di Diddl. A questo tenero personaggio vengono anche dedicati gadgets separati da quelli di Diddl. Nello stesso anno nasce anche Ackaturbo, un uccellino, sempre amico di Diddl. Mangia pannocchie ed è molto attivo e vivace. Nel 1999 viene disegnato per la prima volta Mimihopps che adora le carote, come tutti i conigli, ed è compagno inseparabile dell’orsetto Pimboli. Si distingue per il pelo a punta sulle guanciotte. Nel 1999 viene anche creato il timido montone Wollywell, che fa coppia con Vanillivi. Nel 2002 Diddl viene fornito di un cavallo personale, esso si chiama Galupy. È ghiotto di mele e gli piace ballare. Porta una bandana al collo e ha gli occhi grandi. Tra gli altri personaggi della saga di Diddl ci sono anche i Frag Brothers (1992), Blubberpeng (1997) e Merksmir e Bibombl.
Insieme questa allegra compagnia infonde il buon umore e trasmette buoni sentimenti ad ognuno di noi. Il vestito tipico di Diddl è la salopette colorata in modi diversi per ogni occasione. E lo stile di abito dice molto sul carattere del personaggio. L’aspetto a caricatura è dovuto al fatto che il progetto originale prevedeva che fosse realizzato un canguro. Il sito ufficiale di Diddl Italia è Diddl.it. Per i fans più accaniti c’è anche il sito originale, tuttavia è in tedesco. Su questi siti vengono venduti i prodotti ispirati al personaggio, come le catoline e la carta da lettera. Alla pagina “Diddl world” potete scoprire la famiglia Diddl, non solo per avere informazioni sugli amici ma anche sui parenti di Diddl! Potete anche vedere un disegno di Diddl “abbozzo” di quello originale, quando, cioè, il personaggio somigliava ancora ad un canguro.
Diddl riesce bene a trasmettere felicità, anche se siete di umore poco entusiasmante. Quindi una visita sul sito è consigliata anche ai curiosi.

Bonne journée!

2 commenti:

cooksappe ha detto...

lo odio! :PP

Maela ha detto...

Buongiorno Cooksappe, benvenuta! Perché non ti piace Diddl?

 

seleziona un post a caso

Online da
giorni!
Preleva
Si è verificato un errore nel gadget

numero di visitatori già venuti sul blog: