Oxygen Chrome

lunedì 11 ottobre 2010

Raccolta di haiku

L’haiku è una forma di poesia breve tradizionale nata in Giappone per opera di Matsuo Bashõ (1644-1694), il quale nella sue poesie si ispira al Buddismo zen per cogliere nella sua poesia e descrivere le piccole cose che vengono colte con la meditazione e la solitudine.
La struttura fissa di un haiku è 3 versi di 5-7-5 sillabe,quindi è una forma poetica breve che cerca di cogliere l’essenziale, omettendo anche le congiunzioni.
 Candidamente sta
sulla bianca peonia
una formica di montagna
Yosa Buson
vento d'autunno
allo sguardo
tutto è haiku

Takakama Kyoshi
Il Grande Mattino:
tra i pini soffiano
venti antichi

Uejima Onitsura
senza nome,
l'erbaccia cresce in fretta
lungo il fiume

Yosa Buson
Il grillo canta
nascosto nella canna
io l'ho sentito

Hans Elzinga
Fra i narcisi
giocano le volpi
bella notte di luna

Yosa Buson


Nel vecchio stagno
una rana si tuffa.
Rumore d'acqua 
Matsuo Basho

silenzio:
graffia la pietra
la voce delle cicale

Matsuo Bashõ
primo giorno dell'anno
un vento di mille anni fa
soffia tra i pini

Uejima Onitsura
Breve notte d'estate
sulla peluria del bruco
stille di rugiada

Buson


Bonne soirée !

Nessun commento:

 

seleziona un post a caso

Online da
giorni!
Preleva
Si è verificato un errore nel gadget

numero di visitatori già venuti sul blog: